The Monday Travel Song: Forellen Quintett by Shubert

“Cara Lisa, al fonografo ho appena ascoltato il Quintetto della Trota e mentre ascoltavo l’andantino avevo voglia io stessa di diventare una trota …” Inizia in questo modo la lettera di Sophie alla sua amica Lisa e proprio così ha inizio il nostro viaggio che ci porterà, questa volta, in Germania in compagnia di uno dei personaggi più luminosi della storia e di un compositore decisamente romantico …

Questo lunedì andiamo in Germania, raggiungiamo Monaco e poi ci rechiamo nei Giardini Inglesi. Lì incontreremo sicuramente Sophie Scholl che è solita passeggiare nella natura, solitaria o in compagnia del fratello Hans: la incontreremo mentre è intenta a scrivere una poesia o forse è una lettera? A rendere possibile tutto ciò sarà uno dei suoi compositori preferiti, l’austriaco Franz Shubert e in particolare la sua composizione D.667 Op114 conosciuta come il Quintetto della Trota. Sarà un viaggio nello spazio e nel tempo e in un tempo felice che presto, tuttavia, si trasformerà in quello tragico, della storia …

Cara Lisa, al fonografo ho appena ascoltato il Quintetto della Trota e mentre ascoltavo l’andantino avevo voglia io stessa di diventare una trota. Non è possibile non essere felici e sorridere anche se preoccupati o profondamente tristi, quando vedi le nuvole primaverili nel cielo e i rami d’erba ondeggiare mossi dal vento alla luce della mattina. Sto aspettando con impazienza la prossima primavera. Questo brano di Shubert infonde positività e puoi sentire la brezza e i profumi e puoi sentire gli uccelli e tutto il creato piangere per la gioia. E quando il pianoforte ripete il tema come fresca, chiara, frizzante acqua – oh, è pura magia. Dammi presto tue notizie. Con tanto amore, Sohpie

Lettera di Sohpie Scholl a Lisa Remppis. La lettera fu scritta a  Monaco il 17 Febbraio 1943, il giorno prima dell’arresto e cinque giorni prima della esecuzione di Sophie per la sua attività di oppositrice al regime nazista.
2016-11-06_07-17-50-01.jpeg
Sophie Scholl (Forchtenberg, 9 maggio 1921 – Monaco di Baviera, 22 febbraio 1943)

Se volete prolungare il vostro viaggio, dopo aver ascoltato questo brano, ascoltate anche quelli delle settimane precedenti cliccando qui. Se volete seguire più da vicino le orme di Sophie Scholl, cliccate qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...