The Monday Travel Song: Gelem, Gelem by Esma Redzepova

Lunedì, si parte! Questa volta andiamo a Skopje, in Macedonia e ci andiamo per ricordare una sua illustre natia. Si tratta di una regina, ma, tra le regine, la più eccentrica. Scomparsa a dicembre del 2016, Esma Redzepova è stata la voce più nota della cultura musicale rom e balcanica e, di queste, è diventata per tutti l’indiscussa regina pubblicando venti album e eseguendo più di 15.000 concerti nel corso della sua lunga carriera artistica. Cosa ascolteremo? Chiaramente, la canzone più bella del mondo…

Dimenticandoci del triste evento della scomparsa di Esma e dimenticandoci anche della questione rom e più in generale di ogni questione etnica, seguiamo la prodigiosa voce della straordinaria interprete facendoci semplicemente trasportare dalla sofferta e magnifica Gelem, Gelem (o Dzelem, Dzelem) lì dove la nostra sgangherata e multicolore carovana, dSkopje, ci porterà attraverso l’Europa…

Gelem, Gelem è l’inno del popolo Rom. Il brano è stato composto dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale dal musicista serbo Jarko Jovanović che scrisse il testo in lingua romanì adattandolo a una antica melodia tradizionale. Nel brano sono presenti riferimenti al Porajmos, lo sterminio di Rom e Sinti perpetrato dai nazisti. Gelem, Gelem è spesso presentata come la canzone più bella del mondo e le continue e infinite interpretazioni fanno pensare che non si tratti solamente di un’esagerazione…

Esma Redzepova ha incantato il pubblico per quasi quattro decenni con la sua voce melodiosa, potente, ma sempre perfettamente controllata e con la sua inventiva che rendeva ogni esibizione unica e memorabile. Esma è stata anche una generosa filantropa ed è spesso presentata come donna simbolo della pace e fratellanza tra i popoli. Viva Esma!

Se volete prolungare il vostro viaggio, dopo aver ascoltato questo brano, ascoltate anche quelli delle settimane precedenti cliccando qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...