Del Raduno Arcobaleno, di Maya e della vista dal mio terrazzo…

Dal terrazzo di casa vedo in lontananza le Alpi del Friuli Venezia Giulia con una discreta panoramica sull’area montuosa che si innalza tra la località di Maniago e quella di Sequals. Ultimamente, guardo spesso in quella direzione perché proprio tra le alture in vista si snoda la Val Tramontina e, in questi giorni, la Val Tramontina è stata raggiunta da circa tremila hippie (li chiamo così per farla breve) che vi si sono accampati. Provengono da tutta Europa e una di loro, prima di salire tra i monti, ha dormito a casa nostra approfittando dell’annuncio Airbnb che abbiamo pubblicato. Il giorno dopo, notevolmente impaurita, la giovane è partita per la sua straordinaria avventura montana portandoci, in qualche modo, con se. Il suo nome (ma sarà quello vero?) è Maya, proviene da Londra, fa la musicoterapeuta e, come ci ha voluto subito confermare, lo scorso anno ha votato convintamente Remain

Continua a leggere

Il “turista moderno”

Ci siamo appostati in tutta Europa e lo abbiamo osservato a lungo. Lo abbiamo osservato mentre si muoveva nei contesti urbani con maggiore familiarità e dimestichezza degli autoctoni, mentre si dedicava ai suoi originali e invidiabili soggetti fotografici, mentre evitava scaltramente le folle turistiche e anche, mentre alloggiava placido tra amici che non aveva mai conosciuto prima. Ecco cosa abbiamo scoperto sulla natura e sulle abitudini del turista moderno

Continua a leggere

Lido di Venezia in bicicletta

tour del lido di venezia in bicicletta

Scesi dal vaporetto all’imabarcadero di S. Maria Elisabetta (quello principale dell’isola di Lido di Venezia), raggiungiamo il punto noleggio biciclette che si trova a pochi passi lungo il Granviale S. Maria Elisabetta. In pochi minuti stiamo già percorrendo l’itinerario che ci porterà da un capo all’altro della stretta striscia di terra che si estende tra la laguna veneziana e il mare Adriatico. Se la pedalata isolana vi incuriosisce e se volete informarvi su cosa visitare, allora non potrete far altro che seguirci…

Continua a leggere

The monday travel song: Travelling Light by Tindersticks

Lunedì, caldo, estate, niente ferie, ma non importa, partiamo comunque e questa volta la destinazione sarà qualsiasi purché ci permetta di viaggiare leggeri… Porteremo con noi pochi oggetti e pochi vestiti e sopratutto pochi pensieri e anche poche cose da ricordare: vi sembra possibile? Pensateci e mentre ci pensate ascoltate Travelling Light dei britannici Tindersticks

Continua a leggere

Marsiglia!

Le principali attrazioni di Marsiglia

Marsiglia, il secondo capoluogo francese per popolazione, è una città ruvida, incoerente, babelica e decisamente dispersiva, ma è anche una città che conserva una storia affascinante, alcune magnifiche sorprese e un ragguardevole valore simbolico. Marsiglia è una meta che non suggeriamo a tutti,  ma che raccomandiamo con enfasi a coloro che amano perdersi tra suoni e rumori, profumi e odoracci, labirintici vicoli e ampi e anonimi viali, meraviglie architettoniche e spazi urbani irrisolti, vivaci folle multicolore e più di qualche brutto ceffo… Prima di decidere, in ogni caso, venite insieme a noi alla scoperta di alcune tra le mete più interessanti della città portuale…

Continua a leggere

Itinerario in Provenza (parte II)

Cosa visitare in Provenza

Lasciata l’Alta Provenza, seguendo il nostro itinerario (leggete anche la prima parte), scenderemo a Arles e poi andremo nella Camargue dove, non senza qualche delusione, faremo delle magnifiche scoperte. Non dimenticheremo di visitare Marsiglia e, infine, raggiungeremo un villaggio tra i più suggestivi del paese. La sola incognita sarà se riusciremo o meno a vedere i fenicotteri rosa nell’intento di incontrarli al di fuori del parco ornitologico (così, infatti, sarebbe troppo facile). Scoprite come è andata a finire e tutte le altre mete del nostro itinerario in Provenza…

Continua a leggere

Itinerario in Provenza (parte I)

Cosa visitare in Provenza

State preparando il vostro itinerario in Provenza? Ecco i nostri suggerimenti per un percorso di viaggio che vi porterà dentro la storia, l’arte e i magnifici paesaggi naturali di una regione tutta da scoprire. L’itinerario è diviso in due: in questa prima parte trovate l’andata (leggete poi anche la seconda parte). Tra i molti consigli, ci sono anche alcune importanti informazioni. Buon viaggio!

Continua a leggere